DEDICATO ALLE PMI
DELLA PROVINCIA DI TORINO

Promosso e finanziato dalla Camera di commercio di Torino e dal COREP nell’ambito del progetto Diadi, in collaborazione con l’Unione Industriale di Torino il progetto ELETTRO ha l'obiettivo di stimolare l’innovazione tecnologica delle piccole e medie imprese operanti in Torino e provincia, attraverso il supporto del Centro di Innovazione LACE (Laboratorio Antenne e Compatibilità Elettromagnetica) che opera in campo elettronico/elettrotecnico.

Ti serve la collaborazione con
un Centro di Innovazione in ambito elettronico/elettrotecnico?
I supporti offerti attraverso il progetto ELETTRO sono completamente gratuiti per le Pmi della Provincia di Torino.
Le richieste saranno accolte in base all’ordine cronologico di arrivo e saranno soddisfatte fino all’esaurimento dei fondi disponibili.
Il progetto è gestito dal COREP (Consorzio per la Ricerca e l’Educazione Permanente)
 
    
 
Offrendoti l’opportunità di usufruire in modo gratuito di una serie di supporti per stimolare l’innovazione tecnologica nella tua impresa ed in particolare dedicandoti consulenti e specialisti del Centro di Innovazione LACE che ti aiuteranno ad essere competitivo con prodotti progettati già in conformità alle Direttive Europee.
 
Il progetto prevede attività di supporto progettuale in particolare su:

  • apparecchiature/componenti/schede, dal punto di vista della compatibilità elettromagnetica;
  • schede elettroniche digitali veloci.
Operativamente è possibile fruire di:
 
 
   
Potrai avere a disposizione un esperto che eseguirà presso la tua impresa un check-up specialistico nell’ambito della progettazione elettronica/elettrotecnica, al fine di valutare la necessità di individuare soluzioni e proposte di innovazione sia dal punto di vista dello sviluppo di schede elettroniche e circuiti stampati pensati per essere conformi alle Direttive Europee, sia di circuiti e schede che impieghino elettronica digitale veloce.
 
Sulla base dei risultati del check-up potrai richiedere una valutazione approfondita delle soluzioni e delle proposte di innovazione tecnologica, da parte del centro di ricerca. Lo studio prevede: supporto alla progettazione dal punto di vista della compatibilità elettromagnetica (EMC) e della sicurezza elettrica; aiuto nella fase della realizzazione del circuito stampato (PCB) con simulazioni e supporto al masterista ed infine nella validazione del progetto con l’esecuzione delle prove EMC e una valutazione delle criticità e dei vantaggi per l’impresa.

[*] Attività soggetta al regime “De minimis”
 
Presentazione del Centro di Innovazione LACE

Il LACE (Laboratorio Antenne e Compatibilità Elettromagnetica) è attivo dal 1997 a seguito di una convenzione tra Politecnico di Torino, COREP-Consorzio per la Ricerca e l’Educazione Permanente, Istituto Elettrotecnico Galileo Ferraris (oggi INRIM), Camera di commercio, Laboratorio Chimico della Camera di commercio di Torino e Istituto Superiore per le Telecomunicazioni "Mario Boella".
Il laboratorio è un punto di riferimento per le aziende del settore elettrico ed elettronico che devono affrontare tutte le problematiche relative alla marcatura CE dei prodotti: grazie al team di ricercatori specializzati e altamente qualificati, è al servizio delle aziende per aiutarle a realizzare prodotti sempre più evoluti, competitivi e perfettamente conformi alle direttive europee.
Il LACE offre servizi di laboratorio, consulenza normativa nei vari ambiti produttivi, supporto alla progettazione e ingegnerizzazione dei prodotti, fornendo anche il necessario aiuto alla realizzazione dei circuiti stampati.
E’ in grado di operare su apparecchiature di diversa natura: dalle apparecchiature civili in ambiente residenziale od industriale, ai dispositivi “Automotive”, a quelli per ambiente ferroviario o per telecomunicazioni.
Nel 2004 il LACE ha conseguito la certificazione secondo la norma ISO 9001:2000 dalla CERTO.
Le competenze del LACE comprendono:

  • Servizi di laboratorio, quali misure e prove di compatibilità elettromagnetica
  • Esecuzione di misure ETSI su radiotrasmettitori (SRD o LPD) secondo le norme EN 300220, EN 300330 ed EN 300489
  • Supporto nella ingegnerizzazione dei nuovi prodotti. Partendo dallo schema elettrico, l’intervento del LACE sarà quello di valutare la congruità delle protezioni e dei filtraggi adottati per la rispondenza alle specifiche tecniche (norme EMC e di sicurezza elettrica) richieste
  • Eventuale supporto al “masterista” o esecuzione diretta della scheda elettronica (PCB), allo scopo di ottenere un prodotto che già nella sua prima versione sia praticamente conforme ai requisiti di legge o commerciali
  • Supporto nella realizzazione di schede elettroniche digitali ad alta velocità, sia dal punto di vista della “signal integrity” che dell’EMC
  • Ricerca malfunzionamenti e “problem solving” su impianti ed installazioni dei Clienti mediante strumenti di registrazione e valutazione delle eventuali soluzioni

 
  SCARICA L'OPUSCOLO INFORMATIVO
PER INFORMAZIONI:
COREP - Segreteria Progetto ELETTRO
Via Pier Carlo Boggio, 71/A – Torino
Tel. 011 5645136 / 5141 - Fax 011 5645169

        

In collaborazione con