Scuola di Studi superiori "Ferdinando Rossi"
Dip. di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche, Dip. di Giurisprudenza, Dip. di Management, Dip. di Psicologia, Dip. di Scienza e Tecnologia del Farmaco, Dip. di Scienze Economico-Sociali e Matematico-Statistiche
Iscrizioni dal  10 GENNAIO 2022 al 6 MAGGIO 2022

DIREZIONE STRATEGICA DELLE AZIENDE SANITARIE

MASTER DI II LIVELLO dell'Università degli studi di torino

il Master parteciperà al bando di accreditamento e convenzionamento per le borse di studio INPS e SNA per l’a.a. 2021/22.

Informazioni

Destinatari e selezione

Destinatari

Il Master è rivolto a quanti ricoprono un ruolo dirigenziale in Amministrazioni Pubbliche o aziende private che siano in possesso di:

Lauree del vecchio ordinamento: Tutte. Non è necessaria l'abilitazione all'esercizio della professione

Lauree di II livello: Tutte. Non è necessaria l'abilitazione all'esercizio della professione

Altro: 

Il Comitato Scientifico, ai soli fini di ammissione al corso di Master, si riserva di considerare le candidature di persone con titoli equipollenti conseguiti all’estero.
Il riconoscimento dei titoli stranieri sarà effettuato in base alle modalità previste dall’art. 2.5 del Regolamento Master dell’Università degli Studi di Torino.
Si segnala che per l’ammissione a master di II livello di studenti con titolo di studio conseguito all’estero è necessario un “second cycle degree” riconosciuto equipollente ai titoli italiani previsti per l’accesso,


Selezione

Qualora il numero di candidati non sia superiore al numero massimo di allievi ammissibile, verrà effettuata un’analisi dei requisiti di idoneità. Nel caso vi siano più candidati del numero massimo iscrivibile, la selezione avverrà sulla base della "scheda di presentazione" compilata dal candidato.

La selezione sarà realizzata da apposita Commissione di Selezione che avrà la responsabilità di esaminare le domande pervenute e di valutare le "schede di presentazione" inviate dal candidato insieme alla documentazione di iscrizione indicata nella sezione "modalità di iscrizione" del sito. 

Si raccomanda ai candidati di porre la massima attenzione alla compilazione della "scheda di presentazione" in quanto si tratta del documento su cui verrà effettuata la valutazione e pertanto dal quale dipende il punteggio della graduatoria.

I CRITERI DI SELEZIONE E LA SCHEDA DI PRESENTAZIONE VERRANNO PUBBLICATI CONTESTUALMENTE ALL’APERTURA DELLE ISCRIZIONI.

Qualora il numero di candidati non sia superiore al numero massimo di allievi ammissibile, verrà effettuata un’analisi dei requisiti di idoneità.

Al Master sarà ammesso un numero massimo di 25 iscritti.

Il Master potrà essere attivato se sarà raggiunto il numero minimo di 14 iscritti.

Il Comitato Scientifico, con decisione motivata, può in deroga attivare il Master con un numero di iscritti inferiore, fatta salva la congruenza finanziaria.

Modalità di iscrizione

APERTURA ISCRIZIONI: 10 GENNAIO 2022
SCADENZA ISCRIZIONI: 6 MAGGIO 2022 (ore 15.00)

ISCRIZIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIREZIONE STRATEGICA DELLE AZIENDE SANITARIE A.A. 21/22

La domanda di iscrizione non è in alcun modo vincolante e ha la sola finalità di ammettere alle selezioni.

Per poter essere ammessi alla selezione occorre effettuare a partire dalle ore 9.30 del 10 gennaio 2022 ed entro le ore 15.00 del 6 maggio 2022 l'iscrizione al Portale di Ateneo. Per prendere visione delle modalità di iscrizione al Portale di Ateneo e alle selezioni del Master CLICCA QUI e accedi a https://my.unito.it/

DOCUMENTI DA ALLEGARE

Per completare la procedura di iscrizione alle selezioni del Master, occorre inviare alla segreteria Master Corep all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.:

1. la conferma dell’avvenuta presentazione on line della domanda di iscrizione alle selezioni tramite il Portale di Ateneo (indicando il nome del Master per il quale è stata effettuata l'iscrizione)

2. la scheda di presentazione del candidato scaricabile dalla sezione "Destinatari e selezione" contenente gli elementi su cui la Commissione di selezione effettuerà la valutazione dei candidati

3. il curriculum vitae

Gli studenti in possesso di titolo di studio straniero dovranno, inoltre, inviare copia della dichiarazione di valore all'email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ISCRIZIONE AL CORSO REGIONALE DI FORMAZIONE IN MATERIA DI SANITA’ PUBBLICA E DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE SANITARIA ai sensi del D.LGS 171 del 2016, art. 1, e successivo accordo fra il Governo, le Regioni e le Province autonome del 16/5/2019 Rep. Atti n. 79, QUALE REQUISITO PER L’INSERIMENTO NELL’ELENCO NAZIONALE DEI SOGGETTI IDONEI ALLA NOMINA DI DIRETTORI GENERALI DI AZIENDA

Si ricorda che il corso si terrà all’interno del corso di master universitario di II livello in Direzione Strategica delle Aziende Sanitarie a.a. 21/22.

Per l’iscrizione al corso è necessario compilare l’apposita scheda di iscrizione che sarà disponibile in questa sezione a partire dal 10 gennaio 2022.

Lo staff del COREP è disponibile per informazioni e chiarimenti: Tel. +39. 011 6399353 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I dati raccolti da COREP saranno utilizzati ai sensi dell’Art. 13 del D. Lgs. 196/03.

Struttura didattica e programma

STRUTTURA DIDATTICA E PROGRAMMA DEL MASTER

Il Master è annuale, corrisponde a 60 crediti formativi universitari (CFU).

Il programma del corso è articolato nelle seguenti macroaree:

Profilo giuridico e Responsabilità professionale delle posizioni
Contesto internazionale, nazionale e locale
Come organizzare l'azienda sanitaria
Impostazione e realizzazione di una politica del personale
Impostazione e sviluppo di un sistema qualità
La gestione dell’azienda
Strumenti e tecniche per governare l’equilibrio economico-finanziario
Come gestire le relazioni interne ed esterne all’azienda

Per verificare l’apprendimento, durante il percorso didattico saranno proposte verifiche in itinere con valutazione espressa in trentesimi, mentre, a conclusione dell’intero percorso, è prevista una verifica finale, valutata in centodecimi, consistente nella discussione della tesi di Master, legata all’esperienza del tirocinio formativo.

STRUTTURA DIDATTICA E PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE REGIONALE

Il Corso si svolgerà all’interno delle ore di frequenza del master. Esso prevede una durata complessiva di 200 ore (con obbligo di frequenza di almeno 160 ore pari all’80%) di cui:
N. 156 ore di formazione d’aula
N. 20 ore di FAD
N. 24 ore di Project Management e Project Work

Il percorso formativo si svolgerà nell’arco di 10 mesi (2022: settembre, ottobre, novembre, dicembre 2023: gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno).

Le aree tematiche che verranno sviluppate sono le seguenti:

Quadro istituzionale
Gestione degli acquisti e delle risorse economico finanziarie
Gestione delle risorse umane e benessere organizzativo
Servizi Assistenziali – Qualità ed organizzazione per reti e processi organizzativi
Valutazione della performance con particolare riferimento ai direttori di struttura complessa
Innovazione tecnologica e digitalizzazione
Comunicazione ed umanizzazione delle cure
Assistenza sanitaria nell’UE, Fondi comunitari
Anticorruzione – Trasparenza – Privacy
Project Management e Project Work

Al termine del percorso formativo è prevista, ai sensi dell’accordo tra il Governo, le Regioni e le Province Autonome del 16/5/2019 Rep. Atti n. 79, una valutazione finale.

  • Perchè questo Master

    A seguito della richiesta della Direzione Sanità e Welfare - Regione Piemonte, i partecipanti al master in Direzione Strategica delle aziende sanitarie a.a. 21/22 potranno acquisire l’attestato regionale del Corso di formazione IN MATERIA DI SANITA’ PUBBLICA E DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE SANITARIA ai sensi del D.lgs 171/2016 art. 1 e successivo accordo tra il Governo, le Regioni e le Province Autonome del 16/05/2019 rep. Atti n. 79. L’attestato rilasciato all’esito del corso di formazione rappresenta requisito per l’ammissione alla selezione all’inserimento nell’elenco nazionale dei soggetti idonei alla nomina di DIRETTORI GENERALI delle aziende sanitarie locali, aziende ospedaliere e degli altri enti del servizio sanitario nazionale.
    All’interno del master è infatti previsto un percorso formativo il cui superamento consentirà ai partecipanti l’ottenimento dell’attestato di formazione.

    A CHI E’ RIVOLTO?

    Il Master è rivolto a Dirigenti di Amministrazioni Pubbliche o Aziende Private che aspirino al conferimento dell’incarico di Direttore Generale (D. Lgs. 4 agosto 2016 n.171) e che abbiano maturato, ovvero che intraprendano, un percorso di carriera che conduca alla maturazione di adeguata esperienza dirigenziale, almeno quinquennale, nel campo delle strutture sanitarie o settennale negli altri settori, con autonomia gestionale e con diretta responsabilità delle risorse umane, tecniche o finanziarie.

    Il Master è altresì rivolto a chi aspiri al conferimento di incarico di Direttore Sanitario o Direttore Amministrativo delle aziende e degli enti del Servizio sanitario nazionale concorrendo all'acquisizione di titoli di studio utili ai fini della valutazione del curriculum formativo, rispettivamente in possesso di laurea in medicina e chirurgia ovvero di laurea in discipline giuridiche o economiche e che abbiano svolto, ovvero che intraprendano, un percorso di carriera che conduca allo svolgimento di almeno cinque anni qualificata attivita' di direzione tecnico-sanitaria o tecnico amministrativa in enti o strutture sanitarie, pubbliche o private, di media o grande dimensione.

    PERCHÉ QUESTO MASTER?

    La Direzione Strategica delle Aziende Sanitarie si trova a dover operare in una Sanità sempre più complessa la cui gestione richiede conoscenze e competenze multidisciplinari.

    Il Direttore Generale, Amministrativo e Sanitario ricoprono una posizione che si presenta con caratteristiche proprie. Posti al vertice delle Aziende Sanitarie il Direttore Generale, Amministrativo e Sanitario svolgono la funzione di Direzione Strategica che si traduce nella guida della gestione aziendale, attraverso la definizione delle strategie e degli obiettivi e all'insieme delle azioni gestionali volte al loro perseguimento. Al momento dell’incarico, il Direttore Generale, Amministrativo e Sanitario non devono condividere fra di loro un omogeneo livello di competenze “manageriale”. Queste caratteristiche sono la premessa al Master che propone un percorso formativo ad hoc con l'obiettivo di incentivare la capacità manageriale del Direttore Generale, Amministrativo e Sanitario delle Aziende Sanitarie.

    Il master si presenta con elementi di innovatività e peculiarità perché:
    • si rivolge specificatamente a coloro che intendono acquisire le competenze, prima della propria nomina, per ricoprire il ruolo di Direttore Generale, Amministrativo e Sanitario, mediante una formazione mirata che non soddisfi unicamente un requisito formale previsto dalle norme, ma che fornisca strumenti immediatamente spendibili e contestualizzati;
    allinea le conoscenze di base delle tre posizioni in modo da garantire omogeneità di linguaggio e competenze manageriali;
    • coinvolge attivamente sei diversi dipartimenti dell'Università di Torino a garanzia della multidisciplinarietà presente nell'approccio formativo, con uno staff docente che si pregia della presenza sia di professori universitari, sia di professionisti operanti in istituzioni ed enti del Servizio Sanitario Nazionale o di altri settori dell’economia di rilevanza nazionale e regionale.
    • garantisce una formazione integrata con l’obiettivo di coniugare la competenza specifica di ciascun professionista coinvolto con l’esigenza di offrire una chiave di lettura sistemica dei diversi aspetti della gestione dell’azienda;
    • coinvolge figure professionali nuove a tale tipo di formazione, necessarie per confezionare un pacchetto formativo aderente ai nuovi skills del Direttore Generale, Amministrativo e Sanitario (ad es. lo psicologo del lavoro, il farmacologo, ecc.);
    • aprire la possibilità, a chi ha già acquisito un titolo formativo, di ampliare e adeguare la propria formazione.

    Si segnala che secondo quanto previsto dalla Determina CNFC del 17 luglio 2013 "I professionisti sanitari che frequentano, in Italia o all’estero, corsi di formazione post-base propri della categoria di appartenenza e durante l’esercizio dell’attività professionale, sono esonerati dall’obbligo formativo ECM."
    Per indicazioni più dettagliate CLICCA QUI

  • Competenze acquisite

    Il Master in Direzione Strategica della Aziende Sanitarie vuole fornire gli strumenti operativi fondamentali, per:

    • saper leggere il contesto locale, nazionali ed internazionale in cui opera;
    • organizzare l’azienda sanitaria;
    • impostare e realizzare una politica del personale;
    • impostare un sistema qualità;
    • programmare e controllare la gestione;
    • utilizzare gli strumenti e le tecniche per il governo dell’equilibrio economico-finanziario dell’azienda
    • gestire le relazione interne ed esterne all’azienda.

    Al termine del programma di formazione, i partecipanti saranno in grado di:

    • Coniugare i principi del management con le caratteristiche del settore sanitario.
    • Svolgere i compiti fondamentali della direzione strategica:

    • darsi degli obiettivi;
    • organizzare e delegare;
    • prendere decisioni;
    • controllare, misurare, valutare;
    • promuovere lo sviluppo dei collaboratori;
    • gestire le relazioni interne ed esterne all’azienda
  • Costo Periodo Sede

    Costo

    La quota d’iscrizione è di 5.000 Euro che dovrà essere versata con le seguenti modalità:

    I rata di € 2.000,00 all'atto dell'immatricolazione
    II rata di € 2.000,00 scadenza pagamento entro il 30 dicembre 2022
    III rata di € 1.000,00 scadenza pagamento entro il 15 maggio 2023

    Si segnala inoltre che, oltre la quota di iscrizione, lo studente dovrà versare le quote accessorie relative a imposta di bollo assolta in maniera virtuale, tassa per i diritti SIAE, commissioni, previste dal regolamento Tasse e Contributi 2021-2022 pari ad € 17,50.

    In caso di rinuncia lo studente dovrà comunque versare l’intera quota di contribuzione e non avrà diritto ad alcun rimborso.

    Si segnala che il Master parteciperà al bando di accreditamento e convenzionamento per le borse di studio INPS e SNA per l’a.a. 2021/22.

    Chi desiderasse informazioni è pregato di chiamare lo 011 6399203 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Il Master potrà essere avviato a condizione che venga raggiunto il numero minimo di 14 allievi.

    Periodo

    L’inaugurazione del master sarà il 15 settembre 2022 alle ore 16.00.

    Le lezioni del master avranno inizio il 16/9/2022 alle ore 9.00 e il corso terminerà nel mese di giugno 2023.

    L’impegno d’aula consiste in circa 44 giornate pianificate mensilmente con formule week-end: venerdì (orario 9-13 e 14-18) e sabato mattina (orario 9-13).

    E’ inoltre prevista attività formativa in FAD

    DATE DELLE LEZIONI

    Inaugurazione 15 settembre 2022

    16-17 settembre 2022
    30 settembre -1 ottobre 2022
    07-08 ottobre 2022
    21-22 ottobre 2022
    28-29 ottobre 2022
    11-12 novembre 2022
    25-26 novembre 2022
    02-03 dicembre 2022
    13-14 gennaio 2023
    27-28 genaio 2023
    10-11 febbraio 2023
    24-25 febbraio 2023
    03-04 marzo 2023
    10-11 marzo 2023
    24-25 marzo 2023
    31 marzo - 01 aprile 2023
    14-15 aprile 2023
    05-06 maggio 2023
    12-13 maggio 2023
    26-27 maggio 2023
    09-10 giugno 2023
    16-17 luglio 2023

    Sede

    Le lezioni si svolgeranno presso la SAA - Scuola di Amministrazione Aziendale, Via Ventimiglia 115, 10126 – Torino.

  • Titoli Rilasciati

    Coloro che frequenteranno il percorso di formazione in aula (obbligatoriamente almeno il 70%) e svolgeranno il tirocinio formativo, superando tutte le verifiche previste e raggiungendo i crediti prestabiliti, otterranno il titolo di Master Universitario di II livello dell’Università degli Studi di Torino in “DIREZIONE STRATEGICA DELLE AZIENDE SANITARIE”

    Lo studente avrà diritto a ottenere il Diploma Universitario di Master, qualora non incorra nelle incompatibilità previste dal T.U. del 1933 sull’Istruzione Superiore, art. 142 (iscrizione ad altri corsi universitari, dottorati, etc).

    Verrà inoltre rilasciato dalla regione Piemonte l’attestato di superamento del corso di formazione ai sensi del D.gls 171/2016 a coloro che abbiano frequentato almeno l’80% delle ore previste dal corso di formazione e che abbiano superato la valutazione finale, ai sensi dell'art. 5 dell'Accordo 16/05/2019 Rep. atti n.79.

  • Comitato Scientifico e Docenti

    Direttore del master:

    Prof.ssa Maria Michela GIANINO
    Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche, Professore Associato

    Comitato Scientifico:

    • Prof. Claudio CORTESE Dipartimento di Psicologia
    • Prof.ssa Marina DI GIACOMO Dip. Scienze economico-sociali e matematico-statistiche
    • Prof.ssa Nerina DIRINDIN Esperta della materia
    • Prof. Sergio FOA' Dipartimento di Giurisprudenza
    • Prof.ssa Roberta FRUTTERO Dipartimento Scienza e tecnologia del farmaco
    • Prof. Stefano GEUNA Rettore Università di Torino
    • Prof. Ezio GHIGO Dipartimento di Scienze Mediche
    • Prof.ssa Maria Michela GIANINO Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche
    • Dott. Mario MINOLA Direzione Generale Sanità- Regione Piemonte
    • Prof. Luigi PUDDU Esperto della materia
    • Prof.ssa Gabriella Margherita RACCA Dipartimento di Management
    • Prof. Cristian RAINERO Dipartimento di Management
    • Prof. Umberto RICARDI Direttore Scuola di Medicina
    • Prof.ssa Roberta SILIQUINI Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche
    • Prof. Gilberto TURATI Dipartimento di Ec.e Finanza - Univ. Cattolica del Sacro Cuore
    • Prof. Alessandro ZENNARO Dipartimento di Psicologia

INTERVISTA ALLA PROF.SSA MARIA MICHELA GIANINO, PROPONENTE DEL MASTER

Testimonianze Video

PARTECIPANTI ED. 2019/2020

TESTIMONIANZA VIDEO DEL DOTT. LA VALLE GIOVANNI

TESTIMONIANZA VIDEO DELLA DOTT.SSA AZZOLINA MARIA CARMEN

TESTIMONIANZA VIDEO DEL DOTT. MEDICI FRANCESCO

PARTECIPANTI ED. 2017/2018

TESTIMONIANZA VIDEO DI PALERMO ENZA

TESTIMONIANZA VIDEO DI GAZZI LUCA

Testimonianze Scritte

PARTECIPANTI ED. 2019/20

ZAIRA FEROLDI, Direttore di Struttura RSA - San Giovanni Bosco di Rivoli

E' stata un'esperienza di grande impatto sia personale che professionale. L'emergenza Covid 19 che ha accompagnato questa edizione fin dall'inizio è stata l'occasione per confrontarci con un'emergenza di tipo sanitario. Arrivando da contesti diversi ma omogenei, il Master è stato palcoscenico privilegiato di Incontro anzitutto tra Persone e poi tra Professionisti sia dell'ambito Pubblico che Privato. In questa diversità ed eterogeneità la classe che, pur non potendosi incontrare in presenza in alcuni periodi del corso, ha trovato comunque modalità di sostegno a distanza.
In sintesi la mia esperienza del master: una sanità pubblica e privata che collaborano, ognuno con dei compiti distinti ma ugualmente imprescindibili.

L'iscrizione al Master è stata motivata dal desiderio di poter conoscere in modo più approfondito la Sanità dell'Ente pubblico poiché arrivo dal contesto privato. Sono infatti convinta che solo dalla partnership dei due soggetti sia possibile raggiungere adeguati ed elevati livelli di innovazione in Sanità.
Reputo sia stato un valore aggiunto la possibilità di confrontarsi con colleghi di realtà diverse da cui sono nate nuove idee in via di realizzazione. Le "soluzioni" verranno dalla capacità di dialogo dei soggetti coinvolti e che, anche grazie all'esperienza del Master, hanno avuto la possibilità di sedersi ad un unico tavolo e discutere insieme, progettare ben sapendo che il pubblico risponde ai bisogni sanitari con maggior capacità e prontezza, ma che il privato può e deve essere di supporto al soddisfacimento di tutti quei bisogni sociali a cui spesso non si offrono risposte adeguate.
Se dovessi indicare uno o più punti di forza di questo master, sceglierei l'interdisciplinarietà, ottimo livello delle lezioni proposte, frequenti momenti di confronto in aula e serietà del modello organizzativo.

ANTONELLO FORMICHELLA, Comandante NAS di Torino

Descriverei questa esperienza assolutamente in linea con le aspettative iniziali anzi talvolta superate. Esperienza non solo formativa e professionale ma, vista una serie di fattori concomitanti, anche umana.
Il Master consente in maniera armonica di integrare TUTTE le conoscenze di un settore complesso e delicato come quello sanitario ma al tempo stesso multidisciplinare visto il taglio gestionale. Questo evidentemente è sintomatico non solo di una grossa attenzione all’obiettivo finale inteso come qualità della formazione ma anche alle esigenze dei discenti. Infatti uno dei motivi per il quale lo consiglierei è questo: una grossa attenzione verso il discente che si sente davvero individuo e professionista.
Non è affatto scontato che un percorso formativo riesca a mantenersi in un delicato equilibrio che consenta a tutti i discenti delle più disparate estrazioni accademiche e professionali di ben apprendere e acquisire competenze diverse. Questa è forse un’altra ragione principale per la quale lo consiglierei: l’apertura e l’osmosi con le altre discipline.
Venendo dalla mia precedente esperienza che mi ha visto lavorare nel campo della Sanità da una prospettiva particolare e avendo al tempo stesso alle mia spalle molti anni di studi universitari, avevo un idea chiaramente diversa dello scenario formativo che mi si poteva prospettare, forse più “statica” e meno flessibile. Il risultato finale devo dire che è invece stato anche la fine di un mio percorso personale e umano nell’ambito del quale non solo ho avuto anche modo di conoscere persone straordinarie (tra docenti e discenti) ma credo di aver “portato a casa” un’apertura mentale diversa e che sicuramente mi darebbe un valore aggiunto notevole qualora tornassi a lavorare in ambito Sanità. Questo Master credo sia un occasione di crescita intesa nel senso più ampio.

DAVIDE MINNITI, Direttore Sanitario ASLTO3

Perchè fare il Master di Direzione Strategica? Perchè ti lascia con quella voglia di continuare, ti lascia con quel bagaglio di conoscenze e competenze che ti accompagnano tutti i giorni, ti lascia con quel gusto di aver fatto un percorso unico!. Ma non è il solito Master o Corso di alta formazione: è una palestra su cui esercitare i propri bisogni, accompagnati da Professori di altissimo livello provenienti da tutta Italia. L'elemento caratterizzante di questo percorso è il gruppo: professionisti di diversa estrazione, con un bagaglio di esperienza importante, con cui accompagnarsi in un viaggio alla scoperta di ambiti da arricchire, di spazi da colmare, di elementi conoscitivi da strutturare. Un gruppo che via via si è consolidato anche nei rapporti umani, fattore comune per rendere il Master formativo un humus speciale su cui innestare, con la passione di tutti, una crescita giorno dopo giorno, culminata con una consapevolezza diversa sui temi trattati ed una cassetta degli attrezzi piena, ma anche con la sicurezza di aver trovato degli amici di viaggio che rimarranno anche dopo il percorso formativo.
Questo grazie all'impegno, entusiasmo, passione, dedizione (e non li ho citati tutti) della Prof.ssa Gianino, Responsabile del Master, sempre presente nelle diverse giornate, sempre attenta ai bisogni formativi di ognuno, ma anche una guida, visto il difficile momento in cui si è svolto il corso (Covid), che ha saputo traghettarci fino alla meta, nonostante le diverse norme in materia di formazione e di protezione. 
La Prof.ssa si è avvalsa di collaboratori amministrativi seri e disponibili ad ogni esigenza, ma che richiedono da parte del discente altrettanta serietà nella partecipazione alle lezioni, vicariata unicamente da moduli FAD ovvero tirocini on site.
Il percorso formativo ritengo sia stato completo, ha cioè abbracciato tutti i principali ambiti del Management, spesso con interlocutori pronti a deviare il programma verso punti di interesse colti di volta in volta dall'auditorio.
Anche la sede, comoda per parcheggio e layout, si è dimostrata all'altezza del Corso.
Ammetto che, benchè per chiunque chiudere un ciclo sia un grande passo avanti per la propria formazione, in molte occasioni ho nostalgia e mi manca l'appuntamento ormai fisso del venerdì e del sabato...infatti sto cercando un ulteriore progetto di alta formazione, ma come spesso capita, quando l'aspettativa è molto alta, difficilmente sarà all'altezza di questo corso!
Mi raccomando, fate domanda, perchè è un'occasione unica da NON perdere assolutamente!!!

RICCARDO PAPALIA, Dirigente Medico IRCCS Policlinico San Martino di Genova

La mia esperienza al master è stata molto positiva. La prof.ssa Gianino, con la sua indiscussa competenza e professionalità, ha organizzato un master, superando tutte le difficoltà legate alla pandemia, con docenti di altissimo profilo, che mi hanno consentito di ricevere dei validi strumenti per poter un domani saper affrontare il ruolo di direttore generale. il master, inoltre, mi ha consentito di poter conoscere e rivedere validi professionisti che sono stati discenti come me, instaurando con alcuni di loro dei rapporti di amicizia e di collaborazione e confronto. Le mie aspettative iniziali sono state decisamente soddisfatte.

Questo master ha il valore aggiunto di acquisire nello stesso tempo un titolo accademico di un certo prestigio (data la selettività del master e il tipo di discente target) e il corso regionale di formazione manageriale per Direttore Generale. Lo consiglio vivamente sia per il tipo di preparazione e per gli strumenti che vengono forniti al discente, sia per l'estrema serietà, disponibilità e preparazione sia della Prof.ssa Gianino, sia dei docenti dei moduli, sia dello staff del COREP.
I punti di forza di questo master sono: la possibilità di acquisire nello stesso momento un titolo accademico+corso regionale di formazione manageriale (a mia conoscenza è una formula unica in Italia), un corpo docenti di altissimo profilo, l'efficiente organizzazione interna e la possibilità di svolgere il tirocinio su diverse sedi operative.


SIMONA TRINCHERO, Dirigente Amministrativo ASL BI di Biella con incarico di Direttore Supplente Struttura Complessa Personale e di Responsabile Struttura Semplice Amministrazione del Personale

Un’esperienza assolutamente positiva che ha accresciuto ben oltre le aspettative il bagaglio di conoscenze specifiche. Stimolante ed appassionante il percorso formativo manageriale, arricchito da un costante vivace confronto tra i docenti di elevato spessore professionale e i colleghi discenti. Eccellente, precisa e puntuale l'organizzazione e il supporto della segreteria.
Alto il profilo professionale atteso e di partenza ampliatosi costantemente nel corso dello svolgimento. Ricco di aspetti e conoscenze non solo a livello teorico ma utili e preziose anche a livello pratico lavorativo per le attività e mansioni attualmente   svolte e per eventuali altre future. Quanto ricevuto costantemente dal Master sarà fonte di ulteriori spunti nel corso dello sviluppo della professione.
Alla fine del percorso ci si trova arricchiti di conoscenze, di nuovo metodo per affrontare eventuali problematiche lavorative e di prezioso bagaglio umano, il tutto accresciutosi con costruttive interazioni con i docenti e tra i partecipanti in una Sanità sempre più complessa la cui gestione richiede ormai da tempo competenze multidisciplinari.

PARTECIPANTI ED. 2017/2018

ALPE VALTER

Due ritengo siano i punti più qualificanti del Master. Sotto il profilo didattico la complementarietà tra la qualificata attività di docenza e le puntuali testimonianze dei professionisti che quotidianamente operano all'interno delle organizzazioni. Sotto il profilo dei contenuti mi piace rilevare la pluralità e l'interdipendenza delle materie trattate, tali da consentire ai discenti di acquisire e, se già inseriti nel contesto lavorativo, di approfondire le tematiche che lo svolgimento e, ancor più, lo sviluppo del percorso professionale necessariamente implica. Da ultimo, ma non per ultimo, la varietà delle esperienze professionali dei discenti che si affacciano al Master ho rilevato sia un elemento aggiuntivo di arricchimento per il confronto in aula, che vada salvaguardato.

BONGIOANNI FRANCESCA, Direttore Sanitario Centro LIVET

Un'esperienza umana e culturale unica. Abbiamo avuto la possibilità di arricchire le nostre competenze confrontandoci sia con professori molto colti ed efficaci, sia con colleghi che svolgono il loro lavoro in modo innovativo ed eficiente. Il programma è intenso ma equilibrato, alternando argomenti più tecnici e specifici ad altri più discorsivi e spesso divertenti.

CANTALE GIUSEPPINA

Il Master ha raggiunto gli obiettivi didattici prefissati. I docenti, di notevole spessore umano e professionale, hanno permesso di interagire positivamente e di comprendere tutti i meccanismi di economia e di gestione strategica aziendale. L'organizzazione del corso e il tutoraggio sono risultati ineccepibili. Un caro ringraziamento al mio tutor, Ill.mo Prof. Massimo Fabi, che mi ha aperto e guidato all'interno della Sua opera d'arte, la Struttura da Lui diretta, AOU di Parma e ai suoi collaboratori, che non hanno esitato a fornirmi un valido, generoso e indispensabile supporto in questo cammino di crescita professionale. La frequenza del master permette di acquisire conoscenze non solo sulla realtà sanitaria piemontese o torinese ma anche di altre regioni permettendo di confrontare il modello pubblico e privato e i meccanismi e gli equilibri che li sostengono. Un valido ausilio per chi vuole lavorare con impegno e serietà nella gestione a qualunque livello di una realtà sanitaria.

GRANERO VALENTINO, Dirigente biologo presso la S.C. Immunoematologia e Medicina Trasfusionale ASL AT

Un percorso formativo di assoluto livello organizzato in maniera impeccabile che traccia la strada per la gestione, complessa, delle aziende sanitarie. Propone diversi strumenti che possono rivelarsi utili al management e fornisce spunti, attraverso il confronto con altre realtà regionali, su come pianificare, progettare e guidare la sanità nel e del futuro senza dimenticare tradizione; contesto geografico, legale, amministrativo, economico ed umano.

LOSS ROBIN STEFANO, Dirigente amministrativo ASL BI con incarico di Direttore S.C. Funzioni Amministrative Decentrate e Direttore ad interim S.C. Personale

Ho potuto apprezzare il livello estremamente elevato dei docenti. Il corso ha saputo trattare approfonditamente tutti gli ambiti che una Direzione Generale dovrebbe presidiare per raggiungere gli obiettivi di salute di un'Azienda Sanitaria. Eccellente l'organizzazione e il supporto forniti dalla Segreteria del Corso. Un plauso particolare mi sento di rivolgerlo alla Prof.ssa Gianino che ha saputo trasmettere e infondere nel Master tutta la sua passione e competenza nella materia, scegliendo docenti di prim'ordine. Lezioni mai banali, ma estremamente ben mixate nell'approfondire aspetti teorici alternandoli con l'analisi di casi pratici.

PECCHIO MATTIA, Responsabile Contabilità dell'Azienda Sanitaria Locale BI-Biella

Una meravigliosa avventura in cui un corpo docente di eccellenza è stato in grado di fornire numerosi spunti di riflessione su una vasta quantità di argomenti, non sempre di facile approccio per tutti in quanto facenti parte di discipline differenti. L'organizzazione rigorosa, precisa e puntuale ha favorito la creazione di un ambiente favorevole e di godere al meglio l'esperienza sentendosi coccolati.

PARTECIPANTI ED. 2016/2017

AGOSTINI SIMONE, D.M. I Livello, Chirurgia e PS, Molinette Torino
Docenze di altissimo livello, interessantissimi i temi trattati coerenti con le aspettative ed utili per la vita professionale. Elevato impegno in aula, minimo impegno per esami e studio. Ma soprattutto variegata e di alto profilo l’aula. Grazie!

BELLAGAMBA MARCO, Dirigente Sanitario Psicologo ASL Città di Torino
In un periodo come questo, piuttosto difficile per la sanità torinese, un’occasione di stimolo, confronto e apprendimento ad alto livello, insiemi a “compagni di corso” molto in gamba, con docenti preparatissimi e, quasi tutti, in grado di coinvolgere ed interessare, con una organizzazione impeccabile quanto umana, rappresenta, per me e per la mia vita professionale, una circostanza molto importante.

BORMIDA GIANLUIGI
Spesso stimolante, quasi sempre interessante.

COSTANZO PAOLA
Percorso di approfondimento significativo delle tematiche manageriali di maggiori interesse.

DALL’OCCO FRANCA, Direttore Amministrativo
Bella e interessante occasione di studio e condivisione di esperienze e percorsi. Grazie.

GAZZI LUCA
Partecipare a questo Master è stato un grande investimento ripagato da alta formazione. Un anno impegnativo ma reso leggero dalla grande professionalità del direttore, docenti e colleghi.

MALVASIO PAOLA
Utile per la sistematizzazione di contenuti e per il confronto professionale con docenti e discenti.

MARCIANO GUGLIELMO
Propedeuticità per il ruolo futuro: ottimi docenti e organizzazione. Ruolo dei colleghi importantissimo per la crescita professionale. Assolutamente da fare.

PALERMO ENZA, Direttore Struttura Complessa Risk management ASLTO4
Il SSN, tra gli enti pubblici è quello che dagli anni ’90 ha più di ogni altro settore subito plurime riforme ed un’accelerazione al forte cambiamento organizzativo. Il dirigente delle aziende sanitarie trova nel Master un’occasione formativa rilevante per acquisire competenze gestionali di alto livello e per sistematizzare le proprie conoscenze in diversi ambiti dall’economia alla politica sanitaria, dagli aspetti amministrativi e giuridici a management, dalla psicologia alla gestione delle risorse umane ai dispositivi medici alla gestione del farmaco.
Gli stimoli pervenuti in aula non solo dai docenti, risultati preparatissimi e di alto profilo professionale nei diversi ambiti, ma anche da parte dei partecipanti, eccellenti professionisti con competenze diversificate tra loro e di provata esperienza in ambito sanitario, hanno stimolato una dialettica molto costruttiva e lo scambio di opinioni con i docenti su aspetti pratici dell'attività quotidiana svolta nelle aziende sanitarie, che hanno contribuito a rendere coinvolgente ed interessanti le lezioni del corso.
Esco da questo master arricchita non solo professionalmente ma anche dal punto di vista umano perché questa esperienza mi ha consentito di conoscere e apprezzare tanti colleghi della sanità piemontese e non solo dal punto di vista professionale ma anche nella loro ricchezza umana e personale. Per cui confido che, nei prossimi anni, avremo ai vertici della sanità piemontese degli ottimi manager.

PARAVIDINO GIANPAOLO, Direttore IPAB Borsalino
Ottima esperienza umana professionale e personale.

RIPA FRANCO, Commissario AOU San Luigi Orbassano
Master stimolante, ricco di punti d’interesse, utile per la funzione dirigenziale.

RIVETTI CHIARA
Preziosa occasione formativa per i docenti molto qualificati, per gli argomenti strategici scelti e per i colleghi nell’ aula, tutti coinvolti e preparati. Che fatica, ma ne è assolutamente valsa la pena!

ZANELLA DANIELA, Dirigente Responsabile S.S. lab. Analisi Unificato INTERSEDE
Le tematiche trattate interessanti e utili a crescita professionale. Grande coinvolgimento con” la classe”. Ha permesso interessanti momenti di confronto fra le varie professionalità.

Corep - Master universitari e alta formazione

Corep, Via Ventimiglia 115 - 10126 Torino - Tel. +39 011 63.99.200 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.